Riprendeva La Spiaggia Con La Sua Macchina Fotografica e Ha Registrato Un Fenomeno Quasi Impossibile Da Catturare



loading...

La fornza della natura può essere devastante e imprevedibile, ma grazie alla proliferazione delle telecamere, oggi possiamo assistere a ciò che avviene in quei momenti.

Durante un temporale estivo a Daytona Beach, Florida, Stati Uniti d’America, un fulmine è caduto in mare. Un fulmine potete che però è stato ripreso da una telecamera molto potente.

Quando in cielo si accumula più energia di quella che può essere gestita si verifica una variazione di temperatura, e l’energia cade come un fulmine in terra, con una capacità che va dai 15 ai 200 milioni di volt.

L’elettricità di un fulmine percorre una distanza media di 1500 metri, mentre il più grande che si è registrato è avvenuto in Texas, raggiungendo 190Km di lunghezza.

Si stima che l’elettricità da un fulmine percorre una distanza media di circa 1500 metri , mentre il più grande che si è verificato mai avvenuto in Texas e ha raggiunto 190 km di lunghezza.

Secondo i dati meteorologici, il nostro pianeta 16 milioni di tempeste si verificano ogni anno con i raggi, ma solo il 60% sono accompagnati da tuoni e fulmini.




Se ciò che ha detto ti ha colpito CONDIVIDI questo articolo con tutti i tuoi amici e fallo vedere anche a loro. Cosa ne pensi? Lasciaci un commento con le tue opinioni ed i tuoi pensieri nell’apposita sezione. Ciò che hai da dire ci interessa.

Sul nostro sito potete trovare tanti articoli interessanti e divertenti, fai un giro tra le varie categorie per trovare gli articoli che più ti interessano. Ti ringraziamo per la tua visita e per il tuo supporto e ti invitiamo a tornare presto per scoprire le novità che abbiamo in serbo per te.

Potrebbero interessarti:


Fonte




Loading...

Commenta per primo

Lascia un commento